Van Gogh – Tra il grano e il cielo

3D Produzioni e Nexo Digital.

09-10-11 Aprile

La più grande collezionista privata del pittore olandese: Helene Kröller-Müller , che ai primi del Novecento riuscì ad acquistare quasi 300  lavori, tra dipinti e disegni, ha reso possibile questa avventura cinematografica che spazia tra i lavori di uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.

La storia di questa passione sfociata in un’impressionante collezione d’arte è raccontata anche dalla mostra protagonista del film, Van Gogh. Tra il grano e il cielo, alla Basilica Palladiana di Vicenza fino all’8 aprile 2018, che raccoglie 40 dipinti e 85 disegni proventi dal Kröller-Müller Museum di Otterlo in Olanda, dove oggi è custodita l’eredità di Helene.

Questa esposizione tramite la visione del critico d’arte Marco Goldin, voce narratrice anche nel film, ci racconta l’arte e il genio di Van Gogh, dandoci modo di comprendere come la fase preliminare alla lavorazione della tela fosse fondamentale nelle elaborazioni del pittore.

Il film è un tributo e un utile mezzo di approfondimento per conoscere più da vicino le dinamiche creative di Vincent.

Vincent_van_Gogh_1.jpg

Tags:


dolor. elit. libero Curabitur amet, lectus Aenean leo. vulputate, ut eleifend